Buon Lavoro, Monsieur Necker !

Dunque facciamo il punto delle prime indiscrezioni sulla rivoluzione economica  di cui sarà artefice, secondo gli aficionados, quel gran genio di Giulio Tremonti.

Per iniziare la costatazione , lapalissiana, che non si posson far nozze con i fichi secchi ovvero che è impossibile stornare fondi dall’obiettivo, inderogabile, del pareggio di bilancio e della riduzione di uno spaventoso ed astronomico debito pubblico.

Poi, a corollario, l’annuncio di una manovra finanziaria di 20 , forse 30 miliardi di euro da presentare prima dell’estate , ovviamente “senza aumentare le tasse”.

Niente bonus bebè ( 1000 Euro per ogni nato) , misura strombazzatissima in campagna elettorale, e poca roba ( circa 1 miliardo ) anche per la detassazione degli straordinari, presentata come la panacea di tutti i mali, e ridotta ad uno status “sperimentale” dal quale saranno esclusi i dipendenti statali che, immaginiamo, non prenderanno con filosofica rassegnazione la notizia.

Detto della cancellazione dell’ICI sulla prima casa , peraltro compensata dalle addizionali IRPEF  che i vari Comuni non tarderanno ad imporre ai propri concittadini per coprire le voragini destinate ad aprirsi nei rispettivi bilanci, nessuna traccia della cancellazione del Bollo auto , coniglio estratto dal cilindro del magnate-Premier.

Presto per parlare, ma sembra un po’ pochino per giustificare la prosopopea magniloquente annunciante una palingenesi nazionale all’insegna dell’impegnativo slogan “Rialzati Italia !”

Soprattutto per chi si ritroverà con il cerino in mano ad annunciare, coram populo,  la bancarotta del Bel Paese…

Annunci

3 Risposte to “Buon Lavoro, Monsieur Necker !”

  1. E’ sempre il divieto di mandato imperativo a fregarci…

  2. giovanni Says:

    guarda che il bonus bebe’ c’e stanno decidendo solo da quanto farlo partire,la card per gli anziani 400 euro al mese + il – 10% sulla spesa di alimentari + il -20% sulle bollette della luce il tutto circa (580 euro)di risparmio – 100 in media di ici=circa 700 euro di risparmio all’anno e siamo solo a 2 mesi di governovoglio ricordarti che prodi dopo solo 5 mesi gia aveva iaumentato 45 tasse.

  3. lafayette70 Says:

    E magari fosse come tu dici.
    Permettimi di esprimere un doveroso scetticismo in merito ad una ( auspicabilissima e quanto mai necessaria) riduzione del carico fiscale.
    Le previsioni sulla pressione fiscale dei prossimi anni non sembrano schiodarsi da quel maledetto 43%.
    Una vera e propria rapina…
    Sulla politica economica e fiscale del Governo Prodi, sfondi una porta aperta , purtroppo!
    Ci vorrebbe una vera discontinuità, una rivoluzione liberale e liberista …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: