Miles Gloriosus

La rivista ciellina “Tempi”, nota per il suo appoggio incondizionato all’attuale maggioranza di governo, l’ha combinata davvero grossa, stavolta…

Tanto da guadagnarsi( e sarebbe davvero una bella patacca da appuntarsi al petto) una diffida furibonda e minacciosa dal sapore squisitamente sovietico da parte della Presidenza del Consiglio.

Ma cos’è successo per spingere Palazzo Chigi sino al punto di accusare la rivista in questione”di attirare l’attenzione su di sè con una frase inventata, sconvolgendo ogni regola…” ?

Probabilmente, la convinzione di aver propalato un’enormità che sfida tutte le regole della fisica e della razionalità politica.

L’essersi attribuito il merito della ritirata russa nel Caucaso ( ben di là da venire, anzi…) in grazia della propria personale mediazione: “Altrimenti col cavolo che i carri armati russi si sarebbero fermati a quindici chilometri da Tbilisi”, avrebbe, in effetti, esposto l’incauto al pubblico ludibrio, seppellendo tutto il presunto attivismo del nuovo Esecutivo sotto un meritatissimo diluvio di motteggi e sonori sberleffi alla Totò maniera…

Di qui la tardiva, ancorchè maldestra, resipiscenza.

Un dubbio.

Ma non era stato il titolare della Farnesina, l’infaticabile Frattini, a vantare la “moral suasion” che il Premier stava attuando nei confronti del proprio omologo russo, per di più senza nemmeno il fastidio di incontrarsi a quattr’occhi, ma con l’ausilio di tre semplici miracolose telefonate?

Era davvero necessario infrangere, in malo modo, il mito del politico unto e bisunto dal Signore e sceso in terra “a miracol mostrare”?

Che qualcuno, di là dal biondo Tevere, abbia opposto qualche rimostranza a tanta messianica professione di onnipotenza?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: