L’uomo nero

dieudonne-mbala-mbalaLe elezioni europee sono,da sempre, il palcoscenico ideale per l’esibizione di fenomeni da baraccone e stars dell’infotainment televisivo in cerca di facili successi.

Primo perchè del Parlamento europeo non frega nulla o quasi alla maggioranza degli elettori,in secondo luogo perchè il voto di quei pochi che decidono di onorare il proprio diritto a scegliersi una inutile rappresentanza viene spesso circuito dall’esercito di guitti fondatori della listarella anti-sistema di turno.

Capita così spesso di trovar assisi sugli scranni di Strasburgo comici, giornalisti,giullari accanto ai trombati delle politiche nazionali,euroburocrati entusiasti ed euroscettici parolai.

Esempio emblematico di questo squallido tran-tran è offerto dalla lista dei partecipanti alla contesa in Francia(dove ,fortunatamente il barrage elettorale per accedere all’Europarlamento è un po’più alto del contestato 4%italiano).

Oltre ai partiti tradizionali,socialisti e neo-gollisti,centristi,ecologisti e comunisti comparirà sulla scheda  anche il Nuovo Partito Anticapitalista che propone,nè più nè meno,l’abolizione della proprietà privata ed un “nuovo”(perlappunto)socialismo declinato in salsa trotzkista.

Non bastassero gli epigoni della rivoluzione d’ottobre,capeggiati dal ex-postino Besançenot che,significativamente,risulta essere,da alcuni sondaggi,il più autorevole rivale dell’attuale Presidente francese Sarkozy sbaragliando le varie Royal,Aubry, Delanoe e tutta la compagnia cantante socialista,mancava solo una lista che si proclamasse apertamente “antisionista”,cioè antisemita,per parlar comme il fault.

Ebbene,nemmeno questo sarà risparmiato al popolo d’oltralpe.

Succede che,infatti,un losco figuro con la patente di comico,dopo aver imperversato per anni sui media con una serie di buffonate,decide di chiamare a raccolta una serie di personaggi della sua risma per metter su una lista da presentare alle elezioni di giugno.

Dieudonné ‘Mbala ‘Mbala,questo il nome dello sciagurato,è noto per essersi accompagnato al grande paria della politica d’oltralpe,quel Jean-Marie Le Pen che non ha mai fatto mistero della propria antipatia per la democrazia occidentale.

Ma il gesto più eclatante è stato l’aver stretto la mano ed apprezzato l’opera di Robert Faurisson che passa per essere uno storico della Shoah,ma anche un suo deciso negatore.

D’altronde,come dice il nostro: “offrirò ai miei elettori la possibilità di un voto decisamente antisionista che non si nasconde e rivolto a tutti gli schiavi del pianeta”

E ancora:

“In Francia c’è un sistema sionista.Sono degli schiavisti e bisogna liberarsene! Perchè il sionismo incancrenisce la Francia,è un pericolo!”

Questo giusto per capire il personaggio,che perfino in Francia,patria del caso Dreyfuss e del diritto di asilo per i terroristi,si è guadagnato un processo per istigazione all’odio razziale…

Tra i compagni di avventura di tale lestofante figurerebbero,secondo indiscrezioni,Alain Soral,ex ghost-writer del già citato Le Pen,il fondatore di un gruppo nero ultra-radicale e Thierry Messan,autore dell’ignobile pamphlet sul “complotto” dell’11 settembre(quello delle Twin Towers ,giusto per intendersi).

C’è da augurarsi che le istituzioni europee provvedano a cautelarsi per tempo onde serbare un minimo di autorevolezza pur nel discredito in cui sono precipitate presso la pubblica opinione.

Il Link all’articolo di “Le Figaro”   http://www.lefigaro.fr/politique/2009/03/22/01002-20090322ARTFIG00076-dieudonne-candidat-aux-elections-europeennes-.php

Annunci

2 Risposte to “L’uomo nero”

  1. Ilaria G. Says:

    ora ci manca solo grillo

  2. lafayette70 Says:

    Arriverà,arriverà….e ci sarà ancor più da ridere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: