Il mio canto libero

Liberi di godersi il frutto delle proprie fatiche senza essere derubati dal nostro prossimo o da chi se n’è autonominato rappresentante in nome del bene comune.Liberi da tutti i tirannelli che pretendono di uniformarci alla loro misura di omuncoli impotenti e rancorosi raccomandando di temperare gli eccessi ed evitare le voluttà dello stordimento.Liberi dai custodi della moralità altrui che pontificano sulla vita,la sofferenza , la morte , l’amore dimentichi di custodire i propri demoni.Liberi dagli aguzzini ammantati di rispettabilità che stuprano,ammazzano,umiliano in nome di bandiere e simboli in cui credono solo per tornaconto personale e desiderio di sopraffazione.Liberi dal rumore di fondo diffuso da tutti i megafoni di regime per narcotizzare,abbrutire,spegnere ogni residuo barlume di umanità,uccidere la speranza,le emozioni,l’ideale,estinguere il sogno di una vita migliore appiattendo tutto e tutti in una grigia e mortifera poltiglia.Liberi da tutto questo per essere davvero liberi,finalmente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: