Stato confusionale

Spassosissimo intervento,non fosse per la drammaticità del momento,dell’esimio Prof Krugman tradotto dal “Sole”.Il vero colpevole della macchia nera che vaga alla deriva nel Golfo del Messico? Ma il liberismo(selvaggio) propagandato dall’uomo nero Milton Friedman e dai suoi perfidi accoliti,perdincibacco! E pazienza che nel calderone finiscano il capofila della Scuola di Chicago,i lobbisti delle corporations e molta politichetta washingtoniana.Tutti accomunati da un unico destino,quello di fare da parafulmine all’ira nefasta del Nobel uomo armato di keynesiana bacchetta.

Se,tuttavia,il nostro arriva a citare nientemeno che la Scuola Austriaca di Economia,imparentandola ai succitati,comprendiamo quanto valga il riconoscimento degli accademici di Svezia: una dracma beota,nè più nè meno.

Dalla comicità globale a quella locale.Su un giornale web pugliese un docente di Economia Politica arriva a sostenere che:”E’ ampiamente dimostrato, e per molti aspetti è intuitivo, che l’aumento della spesa pubblica accresce il prodotto interno lordo, per il tramite di un aumento dell’occupazione e della produzione, e che dunque si può ridurre il rapporto debito pubblico/PIL accrescendo la spesa pubblica.”

Sembra davvero uno sketch surreale dei Monthy Python.Sfortunatamente per noi,non è così…

Il link all’articolo: http://www.ilsole24ore.com/art/economia/2010-05-28/milton-friedman-creo-marea-160800.shtml?uuid=AYWmvytB

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: