Tutti in rete

Negli anni ’90 già vantava il record per il numero più elevato di personal computers e di connessioni all’allora nascente rete internet. Certo molto è dipeso dal numero estremamente esiguo della popolazione residente, ma è indubbio che la piccola Islanda sia stata tra i primi paesi a comprendere la portata straordinaria della rivoluzione informatica in corso. Così, nonostante la gravissima crisi economica e finanziaria che ha travolto il fragile sistema creditizio locale, nulla di sorprendente nel leggere la notizia di un ulteriore primato che desta purtuttavia una certa impressione e che di sicuro sarà accolto non senza piacere dal fondatore di “Facebook” Mark Zuckemberg. Ammonta, infatti, a 265.420 il numero dei cittadini dell’isola registrati al più celebre e pervasivo social-network del mondo, scrive il quotidiano “Frettabledid”. Il dato, in termini assoluti, parrebbe poca cosa a fronte del quasi mezzo miliardo di utenti che chattano, condividono links e si scambiano messaggi in giro per il globo. Se però riparametriamo il tutto ai 318.216 residenti otteniamo una percentuale pari all’83%, ovvero quasi l’intera nazione tenuto conto che rimangono al di fuori del conto gli under 13, l’età minima per iscriversi a Facebook.

Il link alla notizia: http://www.icelandreview.com/icelandreview/daily_news/?cat_id=16539&ew_0_a_id=372003

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: