Gli Spensierati

La grande politica bussa alle porte.Il mondo arabo tenta di scuotersi da decenni di tirannia per sostituirla con qualcos’altro che si spera meno esiziale per l’occidente e per loro stessi. Da vedere se la cosa riuscirà: i dubbi non sono fuori luogo. Nel nostro continente l’edificio dell’ integrazione europea scricchiola paurosamente scosso com’è dalla devastante crisi finanziaria globale che sembra non conoscere requie. Testimonianza autorevole del mood è la minaccia greca di uscita dalla moneta unica. Intemerata ritirata dopo poche ore, ma che da’ l’idea dell’insostenibilità della posizione di chi deve reggere le sorti dell’Ellade. Intanto nel profondo nord scandinavo, molti pensano che patire, se non morire per gli stati meno virtuosi non sia auspicabile. Il caso dei “Veri Finlandesi”, passato nelle ultime elezioni dal 4 al 19% , è emblematico in questo senso: il partito di Timo Soimi aveva basato la propria fortunata campagna proprio sull’opposizione al bailout dei PIGS, i reprobi oberati dal deficit dei conti publici. Ora, dopo il successo degli indipendentisti in Scozia, le spinte centrifughe, presenti in altri componenti il concerto europeo, potrebbero acuirsi ed in almeno in un punto, il fracile Belgio, minare le basi stesse dell’apparato statale. E, trattandosi di uno dei soci fondatori le conseguenze sarebbero davvero incalcolabili.

 Davanti a questo bouleversement, la nostra penisola spicca per la sua proverbiale e gaudente leggerezza. Autorevoli uomini di governo e di opposizione discettano di bellezza femminile, altri minacciano fuochi e fiamme elettorali con tanto di spadone sguainato come in una riedizione dell’opera dei pupi. Si moltiplicano se non i pani ed i pesci, come da illustre antecedente, almeno le cadreghe da sottosegretario . Ottimo metodo per prolungare un’agonia interminabile. Se non fosse che il paziente è deceduto da tempo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: