Macedonia elettorale

Il Partito Democratico per l’Unità Nazionale Macedone del Primo ministro Nikola Gruevski si conferma il più suffragato anche dopo le elezioni svoltesi nella repubblica ex-jugoslava la scorsa domenica. La coalizione guidata da Gruevski ha raccolto il 39% dei consensi ottenendo 56 seggi al Sobranie, il locale parlamento. Ottima la performance del principale raggruppamento di opposizione, capeggiato dall’Unione Socialdemocratica di Macedonia di Branko Crvenkovski che con il 32% passa dai 18 ai 43 parlamentari. Molto probabile una riedizione dell’alleanza uscente tra il VMRO di Gruevski ed il più grande partito della minoranza albanese(circa un quarto della popolazione), l’Unione Democratica per l’Integrazione che, con i suoi 15 deputati consentirà una maggioranza abbastanza comoda. Resterebbe, invece, all’opposizione la formazione rivale del Partito Democratico degli Albanesi che raccoglie, per parte sua, 8 mandati. Fuori dall’assise nazionalisti e liberal-democratici. Il voto si è svolto senza particolari incidenti o contestazioni. Le fortissime tensioni tra macedoni ed albanesi risalenti all’inizio della scorsa decade sembrano, per fortuna, un lontano ricordo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: