Parigi val bene una canna

Come si sa nel paese di Enrico di Borbone, poi asceso sul trono gallico come quarto(ed ultimo) della serie, Parigi val sempre una messa. E così, anche Dominique de Villepin, ex-grande della quinta repubblica avendo occupato le prestigiose poltrone di Ministro degli Esteri e di Primo Ministro, ha deciso di tentare la caccia all’Eliseo contro tutte le avversità giudiziarie  che han rischiato di troncarne bruscamente la carriera e soprattutto contro quel Sarkozy colpevole di averlo detronizzato dal ruolo di delfino ufficiale di Jacques Chirac. La sfida sarà lanciata ufficialmente tra qualche settimana allorquando il leader di “République Solidaire”, questa la denominazione non troppo fantasiosa a dir la verità della formazione messa su dall’aspirante presidente e dai suoi fedelissimi,annuncerà  la propria candidatura in vista del 2012. Magari, con mossa astuta, potrebbe tentare di rubare la scena alle primarie socialiste mai come questa volta aperte dopo la inopinata débacle  del favoritissimo Dominique Strauss-Kahn. Per intanto, il territorio è già ben marcato: a destra , ma equidistante sia dall’arrembante lepenismo che dal logorato campo sarkozyano. E per tentare di sparigliare ecco, perlappunto, il coup de theatre alla maniera del dinasta citato nell’incipit: sì alla depenalizzazione del consumo di droghe leggere ed alla possibilità di matrimoni omosessuali. Non è dato sapere quanto vi sia di serio in queste dichiarazioni rilasciate nello spazio chat di un quotidiano francese: basti ricordare le posizioni non precisamente sovrapponibili che lo stesso de Villepin difendeva un po di tempo fa e inseribili, a buon diritto, nel canovaccio consolidato del conservatorismo d’oltralpe, piuttosto rigido  su simili materie.Ma, come detto , à la guerre comme à la guerre. E allora meglio non lasciare alcunchè di intentato; alla ruolette potrebbe sempre uscire il numero giusto, dopotutto…

Annunci

3 Risposte to “Parigi val bene una canna”

  1. I’ve been exploring for a bit for any high quality articles or weblog posts on this sort of space . Exploring in Yahoo I ultimately stumbled upon this website. Studying this info So i’m happy to convey that I’ve a very just right uncanny feeling I found out exactly what I needed. I most unquestionably will make sure to do not put out of your mind this web site and give it a glance on a constant basis.

  2. My brother recommended I might like this blog. He was entirely right.
    This post truly made my day. You cann’t imagine just how much time I had spent for this information! Thanks!

  3. Awesome issues here. I’m very happy to see your article.
    Thank you so much and I’m looking forward to contact you.
    Will you please drop me a e-mail?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: