Sindaco di salute pubblica

La si potrebbe definire , magari con un pizzico di enfasi, una prova tangibile dell’avanzata irresistibile di un certo fascismo salutista che sta insidiando il perimetro, già piuttosto ristretto delle libertà individuali, nelle democrazie mature dell’occidente. Difficile, in effetti, connotare in altro modo la decisione del Sindaco della cittadina balneare francese di La Ciotat, nel dipartimento meridionale delle Bouches du Rhone, che ha pensato bene di ampliare la già draconiana normativa nazionale sul divieto di fumo nei luoghi pubblici alle spiagge locali. Quindi da quest’estate sigarette tassativamente vietate sul bagnasciuga pena severissime sanzioni pecuniarie e, nel caso di recidiva, conseguenze anche peggiori. L’Ukaze del politico di turno non stupisce, inserendosi in un canovaccio ben delineato che da diversi anni tenta di ritagliare un ruolo di infermiere sollecito e fin troppo zelante alla macchina statale. Il tutto ovviamente a giovamento del bene comune.Tutto questo anelito di riforma non si limita al fumo, naturalmente. Come dimenticare, ad esempio, la comicità involontaria raggiunta dall’ intervento nelle abitudini alimentari dei cittadini italiani da parte di taluni ministri della sanità? Quel che è peggio, una stragrande maggioranza della pubblica opinione sembra favorevole a questo commissariamento . Nel caso francese, difatti, almeno tre quarti del campione interpellato si dice d’accordo con l’ordinanza del sindaco confermando, così, lo scivolamento evidente della società transalpina verso il law and order, condito, come scritto,da quell’ansia palingenetica mai dimenticata dai tempi del terrore virtuoso di Robespierre. Di che meditare tra un pasto abbondante ed una fumatina postprandiale. Fin quando sarà possibile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: