Le Maschere di cera

Pare proprio che nel 2013 B. sia di nuovo il candidato Premier di una delle due gambe incancrenite che adornano il senescente panorama politico italico. La fonte il neo-eletto (per acclamazione) segretario del PDL, Alfano. Non che dubitassi granchè, per la verità: troppi segnali congiuravano in questa deprecabile direzione. Se passiamo sull’altro fronte, per così dire, pare che torni a scaldarsi in panchina l’immarcescibile Prof Prodi, ovvero uno dei principali artefici dello sciagurato matrimonio tra la terra del sì e la moneta unica. Una iattura della quale iniziamo solo ora a scorgere tutto il catastrofico potenziale. Ecco pronto, dunque, un bel duello da Museo delle Cere. L’auspicio che ci sentiamo di formulare, toto corde, è che nessuno fra i contendenti sopravviva (limitandomi, come humanitas impone, al mero dominio della gestione del potere)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: